GRUPPO KAIROS

Il gruppo Kairos nasce all'inizio del 2007, da un'idea di alcune coppie prossime al matrimonio o da poco sposate, sostenute dall'allora coadiutore don Alessandro. L'esigenza che fa da stimolo è quella di poter vivere attivamente un contesto di confronto, apertura, condivisione e approfondimento nella fede, su molteplici aspetti della vita di coppia.

Il nome del gruppo, Kairos, si rifà alla parola greca che indica il momento opportuno, maturo per un passo importante nella propria storia personale. E’ quella serie di circostanze che precede una svolta fondamentale, che non si presenterà mai più uguale.

L'intenzione del gruppo è da sempre stata di apertura: giovani coppie sposate, fidanzati che hanno intrapreso il cammino verso il matrimonio, ma anche coloro che vedono in esso rischi e paure e non ne comprendono il significato. Non da ultimo, chi ha fatto una scelta diversa ma vuole comunque essere aperto al confronto. La festa della famiglia e i corsi prematrimoniali sono occasioni nelle quali il gruppo Kairos viene presentato e proposto come risorsa per le giovani coppie.

Pur svolgendo gli incontri all'interno dell'oratorio di Sacconago, il gruppo ha saputo anche coinvolgere coppie di altre parrocchie di Busto Arsizio o di altre città, tramite spontanei inviti tra amici.

Le modalità con cui si svolgono gli incontri sono andate modificandosi nel corso degli anni, pur mantenendo saldamente al centro la Parola e valorizzando la condivisione libera e spontanea tra il gruppo.

I primi anni, supportati da don Alessandro, hanno dato particolare importanza a momenti di confronto e approfondimento in coppia, mentre lo scorso anno e quello corrente sono stati rivisti all'insegna dell'autogestione: a turno, due/tre coppie preparano le linee guida dell'incontro, nel quale poi viene sempre lasciato ampio spazio alla restituzione di pensieri ed emozioni, dal singolo verso il gruppo.

L'anno 2013/14 è stato invece del tutto particolare, in quanto ogni incontro ha visto come ospiti dei rappresentanti di altre religioni (Islam, Buddismo, Protestanti Battisti, Chiesa Ortodossa): un confronto aperto che ha saputo stupire ed arricchire il gruppo.

Fin dalla nascita del gruppo, per alcuni incontri ci si è lasciati guidare da figure esterne particolarmente preparate su temi specifici; questo sia invitandole presso l'oratorio, sia muovendoci con il gruppo per andare ad ascoltare testimonianze, o per vivere giornate di ritiro. 

Assieme alla riflessione e al confronto sui temi legati alla fede, il gruppo Kairos si alimenta anche di momenti di convivialità: spesso gli incontri sono seguiti da una cena in condivisione oppure preparata assieme nella cucina dell'oratorio, e in chiusura ad ogni anno di percorso viene organizzata una uscita di un'intera giornata, puntando anche in questo caso su mete che possano stimolare il gruppo a una sereno bilancio sull'anno percorso assieme.

 

Un altro aspetta tto che ha accumulato sempre maggior importanza nel corso della vita del gruppo è quello dei figli: lungo i 9 anni vissuti assieme, molti di noi hanno visto nascere i propri figli, ed è stato spontaneo per questi bambini incontrarsi in occasione dei momenti di ritrovo del Kairos: siamo certi questo sarà un piccolo seme di serenità anche per loro.